Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica Comune Oppido Mamertina

Galleria Fotografica

    Facciata della Cattedrale

NEWS

CHIARIMENTI BENEFICIARI BUONI SPESA

 CHIARIMENTI CRITERI BUONI SPESA

 SOLIDARIETA' ALIMENTARE - CHIARIMENTI SU REQUISITI PER ACCEDERE AI BUONI SPESA
A seguito di alcune richieste di chiarimenti giunte dai cittadini in merito all'erogazione dei buoni spesa in favore di soggetti in difficoltà,  previsti dall'ordinanza CDPC n. 658 del 29 marzo, al fine di rendere più agevole la presentazione delle domande,  si chiarisce che:
1. Per accumuli bancari o postali si intendono somme liquide ed esigibili e non già fondi vincolati quali polizze vita o piani di investimento, che, se presenti, non pregiudicano la presentazione della domanda; inoltre la disponibilità nei suddetti fondi di somme liquide di minima entità, fino a mille euro, non impedisce la presentazione delle domande per accedere al buono-spesa, in considerazione che, stante l'emergenza, somme di minimo importo potrebbero comunque servire per altre esigenze di prima necessità, pertanto nella domanda sarà possibile specificare, con una postilla a margine, l'eventuale titolarità di accumuli fino a 1.000,00 euro;

2. L'indicazione del patrimonio immobiliare in domanda, non osta la possibilità di accedere al beneficio, ma vale esclusivamente ai fini della valutazione complessiva dell'ufficio servizi sociali;
3. Chi ha fatto istanza per ottenere il bonus Inps di 600,00 euro, può comunque accedere al buono spesa, qualora in possesso degli altri requisiti, a condizione che la somma non gli venga accreditata dall'Inps prima dell'erogazione del buono, in tal caso il buono non sarà rilasciato;
4. I percettori di reddito di cittadinanza o altre misure pubbliche, possono accedere al buono spesa in via residuale, qualora l'importo della misura percepita non superi i 500,00 euro al mese;
5. Sono esclusi dal beneficio coloro che percepiscono forme di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo, superiori a 800,00 euro. Pertanto, anche chi percepisce forme di sostegno pubblico fino a 799,99 euro mensili potrà presentare la domanda, che verrà presa in considerazione in via ulteriormente residuale;
6. Il Comune, ufficio servizi sociali, garantisce assistenza telefonica per la compilazione delle domande al n. 0966/879105 nei giorni feriali, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Esclusivamente per i soggetti che non possiedono strumenti informatici per presentare la domanda in via telematica, sarà possibile, previa prenotazione telefonica, usufruire anche di assistenza diretta, nel rispetto di tutte le prescrizioni di sicurezza ad oggi imposte. Tuttavia, ove non strettamente necessario, si prega di evitare il più possibile assembramenti e presenze fisiche presso gli uffici. 
Si rammenta che i fondi erogati dal Governo per questa misura, devono privilegiare le situazioni di grave difficoltà economica dovute alla pandemia, in particolare i soggetti che hanno perso la capacità reddituale e che hanno nel proprio nucleo familiare minori e/o disabili, oppure quelli già presenti negli archivi dei servizi sociali, se versanti in condizioni economiche gravi.
Laddove vi sia anche in minima parte capacità reddituale, la domanda andrà in coda ai casi più gravi.
indietro

stemma oppido mamertina

Comune di Oppido Mamertina

Corso Luigi Razza, 2

Telefono: 0966.879111 - Fax: 0966.879110

 Partita IVA: 00134970805

 

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.583 secondi
Powered by Asmenet Calabria